DEPOSITO ROTABILI STORICI

La storia del Deposito Rotabili Storici:

Aperto all’esercizio nel 1864 il Deposito Locomotive di Pistoia ha visto il passaggio di molte macchine a vapore, con la presenza della Linea Porrettana, ardua via ferrata che collega nord e sud d’Italia attraverso la catena dell’Appennino, e l’elettrificazione degli anni ’30, con l’assegnazione dei gruppi trifase serie E551 – E554.

E’ stato un deposito molto attivo ed efficiente, fino al graduale declino avvenuto con l’apertura della linea direttissima Prato-Bologna, e la sua scomparsa come attività delle Ferrovie dello Stato nel 1994.

DL_Pistoia
Foto Storica del deposito databile intorno al 1850 (Archivio FS).

DL_Pistoia10
La piccola rimessa Locomotive con le fosse di visita.

DL_Pistoia3
La Grande Rimessa con all’esterno la Piattaforma.

Oggi 2014, l’area del ex Deposito Locomotive di Pistoia, passa sotto tutela della FONDAZIONE FS.

La vera Storia del Deposito, di Maurizio Panconesi:
https://www.rfp.it/archives/1122

info al link:
http://www.fondazionefs.it/

 

Print Friendly, PDF & Email