Il Deposito Rotabili Storici.

di | 21/10/2009

Aperto all’esercizio nel 1864 il Deposito Locomotive di Pistoia ha visto il passaggio di molte macchine a vapore, con la presenza della Linea Porrettana, ardua via ferrata che collega nord e sud d’Italia attraverso la catena dell’Appennino, e l’elettrificazione degli anni ’30, con l’assegnazione dei gruppi E551 – E554. E’ stato un deposito molto attivo ed efficiente, fino al graduale declino avvenuto con l’apertura della linea direttissima Prato-Bologna.

DL_Pistoia
Foto Storica del deposito databile intorno al 1850 (Archivio FS).

DL_Pistoia10
La piccola rimessa Locomotive con le fosse di visita.

DL_Pistoia3
La Grande Rimessa con all’esterno la Piattaforma.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *