Riunione Pracchia-Porettana

di | 26/06/2011

Si è svolta, come previsto, la riunione del Comitato Viva LaPorrettana Viva nei locali della Misericordia di Pracchia.

Presenti i sindaci o loro delegati dei comuni montani, assessore Pallini del comune di pistoia e assessore della provincia di pistoia Cardelli.

Alcuni punti interessanti: dalla metà di luglio i treni del versante toscano fermeranno in tutte le stazioni che attualmente fanno servizio viaggiatori.

Da settembre sarà posticipato il treno da pistoia a porretta verso le 17:00 per venire in contro ai pendolari.

Il tavolo tecnico rivedrà tutto il servizio di trasporto pubblico della montagna pistoiese in funzione di attestare gli autobus diretti a pistoia alla stazione di pracchia.

A pistoia ovest sarà creato un parcheggio scambiatore.

A metà luglio è indetta una protesta contro l’abbandono dei cittadini della montagna.

Molto interessanti gli interventi dei cittadini che esprimono il loro disagio dopo i tagli dei treni dei pendolari.

Inoltre è stata ventilata l’ipotesi ti interessamento della società ACQUA SILVA del trasporto su ferrovia della loro produzione verso il bacino fiorentino, sicuramente di difficile attuazione per mancanza di servizio di trazione. Si è parlato anche di un collegamento invernale da firenze a pracchia per i treni bianchi per agevolare il turismo sulla neve…..

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *