Archivi categoria: Rotabili

Ecco la Mikado italiana…

di | 12/03/2011

Arrivata oggi alle ore 5:01 la 746.038 dopo un lungo viaggio da Verona P.ta Vescovo a Pistoia via Bologna Prato. Entra anche questa bellissima loco a vapore nel parco storico di FS. Eccola nelle foto, in posizione ben fotografabile, per l’occasione dell’assemblea ITALVAPORE. Vista Frontale della 746.038

Ultime novità dal Deposito.

di | 15/05/2010

Procedono abbastanza spediti i lavori di restauro al D342.4010 che dovrà essere pronto per il 13 Giugno, ultimi ritocchi alla carrozzeria prima di iniziare la riverniciatura, vedi le foto…. Ecco un nuovo arrivo: la E646.188 rientrata con il convoglio proveniente dalla Sicilia, non conosco il destino di questa macchina. E’ arrivato oggi da Rimini il… Leggi tutto »

Visita al Deposito…..

di | 16/02/2010

Abbiamo ricevuto molte e-mail per sapere se il Deposito Rotabili Storici è visitabile nei giorni festivi….. Purtroppo la risposta è NO, è ancora area ferroviaria e quindi accessibile solo ai ferrovieri o con rilascio dell’autorizzazione da parte delle Ferrovie dello Stato. Occasionalmente vengono effettuate delle visite guidate a cura dell’Azienda Promozione Turistica del Comune di Pistoia… Leggi tutto »

Recupero complesso Ale642.

di | 13/12/2009

Si è svolto l’8 Dicembre il recupero di un complesso di ALE della divisione regionale Toscana ferme a Porretta Terme. Grazie all’E655.409 della divisione Cargo di Trenitalia, sono state trasferite da Porretta T. a Pisa C.le per la riparazione. ecco la foto: Il convoglio in transito nella stazione di Molino del Pallone.    

La 744.118

di | 29/10/2009

Si è concluso ai primi di Ottobre il restauro estetico della 744.118, ottimo il lavoro svolto dai soci A.T.T.S. Italvapore per riportare all’antico splendore questa maestosa Locomotiva. vedi foto: Dopo il restauro.

Il Deposito Rotabili Storici.

di | 21/10/2009

Aperto all’esercizio nel 1864 il Deposito Locomotive di Pistoia ha visto il passaggio di molte macchine a vapore, con la presenza della Linea Porrettana, ardua via ferrata che collega nord e sud d’Italia attraverso la catena dell’Appennino, e l’elettrificazione degli anni ’30, con l’assegnazione dei gruppi E551 – E554. E’ stato un deposito molto attivo ed… Leggi tutto »