Vai al contenuto

Jean Louis Protche , Costruttore della Porrettana. Se molto si conosce della Porrettana, poco ancora si sa del suo leggendario Costruttore, l'Ingegner Protche: è per colmare almeno in parte questa lacuna che riportiamo brevemente la sua vita e gli eventi che la costellarono.......

Jean Louis Protche, Ingegnere della Porrettana.

Se molto si conosce della Porrettana, poco ancora si sa del suo leggendario Costruttore, l'Ingegner Protche: è per colmare almeno in parte questa lacuna che riportiamo brevemente la sua vita e gli eventi che la costellarono.

ingegneriNato a Metz nel 1818, perse fin da fanciullo entrambi i genitori: la madre, a 7 anni, ed il padre, colonnello dell'esercito, a 13, assassinato da un soldato: per questo, insieme al fratello, trascorse un'infanzia difficile, colma di privazioni dovute alle ristrettezze economiche della famiglia del nonno che l'ospitava.

Per questo fu costretto a trovarsi presto un lavoro per sostentare la propria famiglia e quella del nonno, privato nel frattempo della pensione da un decreto governativo.

In seguito si iscrisse, insieme al fratello, alla prestigiosa Ecole Polytecnique di Parigi dove si laureò ingegnere di II classe nel 1843 e di I classe nel 1851, giungendo secondo nel proprio corso .

Venne subito assunto da una struttura governativa e lavorò alla costruzione di strade, canali e ferrovie: la sua rapida specializzazione ed esperienza, lo fecero preferire ad altri quando la Società per le Strade Ferrate della Lombardia e dell'Italia Centrale cercò un tecnico di fama per dirigere i lavori della costruenda Strada Ferrata Centrale Italiana. ...continua a leggere "Jean Louis Protche."

Aperto all'esercizio nel 1864 il Deposito Locomotive di Pistoia ha visto il passaggio di molte macchine a vapore, con la presenza della Linea Porrettana, ardua via ferrata che collega nord e sud d'Italia attraverso la catena dell'Appennino, e l'elettrificazione degli anni '30, con l'assegnazione dei gruppi E551 - E554. E' stato un deposito molto attivo ed efficiente, fino al graduale declino avvenuto con l'apertura della linea direttissima Prato-Bologna.

DL_Pistoia
Foto Storica del deposito databile intorno al 1850 (Archivio FS).

DL_Pistoia10
La piccola rimessa Locomotive con le fosse di visita.

DL_Pistoia3
La Grande Rimessa con all'esterno la Piattaforma.

 

 

error: NO copy !!