Vai al contenuto

Ancora una volta la sala piena di cittadini e associazioni tutti unanimi e timorosi per il futuro del servizio passeggeri e sulla dismissione della linea ferroviaria porrettana....

Si è costituito e presentato al pubblico il COMITATO viva porrettana viva che raccoglie esponenti pistoiesi e bolognesi, tutti unanimi nel condannare l'atteggiamento dell'assessore ceccobao ignorante delle necessità vere delle popolazioni montante.

Sarà istituito un tavolo "tecnico" fra provincia di bologna, e provincia di pistoia e i comuni attraversati dalla linea porrettana, in più il comune di san marcello pistoiese.

Molto interessanti gli interventi di tutti coloro che hanno parlato, circa 20 interventi a vario titolo, (moderati dal presidente del COMITATO Brunetti) e ben gestiti con una scaletta degli interventi. Sono rimasto colpito da un signore pronto addirittura ad annettere parte del territorio alla provincia di bologna.

La conclusione è stata: Non mollare e tutti a firenze per la manifestazione del 29 Marzo!!!

 

error: NO copy !!